Progetto accoglienza 2018 – Si parte!!!!

Tutto pronto per accogliere la comitiva dei ragazzi Saharawi  (8 di loro hanno 10 anni e i rimanenti hanno 14 anni) e dei loro due accompagnatori.

Il quartier generale del progetto sarà il Villaggio Sant’Antonio a Noventa Padovana. La splendida struttura accoglierà anche i molti volontari della nostra associazione che presteranno servizio nei dieci giorni previsti per l’ospitalità. L’arrivo dei ragazzi è previsto per giovedi’ 26 Luglio e la partenza per domenica 5 Agosto.

Come ogni anno, grazie alle strutture che ci ospitano, la decina di giorni sarà all’insegna dello sport.

Partiremo con la corsa: il 26 luglio saremo ospiti dei Limena Run all’interno dell’evento podistico Summer Run. I ragazzini correranno la mini-summer run assieme ai coetanei italiani. Grazie al gruppo sportivo proseguiremo la serata sotto il tendone dove la comitiva mangerà il risotto dei maestri risottari dell’Isola della Scala. Grazie di cuore al gruppo podistico!

Il 27 luglio saremo attesi dal Sindaco di Monselice, Francesco Lunghi, e dall’assessore allo sport Giorgia Bedin. Gli amministratori ci incontreranno e faremo conoscere loro la realtà del popolo Saharawi. All’incontro parteciperanno anche i rappresentanti dei Monselice Trail Team il gruppo podistico che organizzerà la mini summer run  ai bimbi il 2 agosto. Subito dopo ci recheremo in piscina a Monselice dove lo staff di Canova Sport ci farà vivere una giornata di nuoto.

Il 28 e 29 luglio attività al parco del Villaggio Sant’Antonio e visita da definire.

Il 30 luglio al mattino altro incontro tra i piccoli ambasciatori di pace e il sindaco di Noventa Padovana, Luigi Bisato. Nel pomeriggio i ragazzi si dedicheranno all’equitazione presso “Il Calesse” di Saletto di Vigodarzere. A seguire altro incontro con il sindaco Adolfo Zordan e l’assessore Elisa Cavinato che incontreranno i piccoli amici Saharawi coi quali il comune ha stretto un patto di amicizia nel 2018.

Il 31 luglio saremo ospiti di Silvana Santi nella splendida struttura Civitas Vitae di Padova. Basket, tiro con l’arco e pistodromo a disposizione per un corso di biciclette. Nel tardo pomeriggio lo sport da praticare sarà il calcio. Unione Volta Roncaglia sarà il padrone di casa mettendoci a disposizione la struttura e organizzando un incontro internazionale tra i ragazzini locali e i piccoli Saharawi. La società organizzaerà anche il terzo tempo per tutti quanti.

Il primo di agosto sarà mare! Bagni Nuova Marina Sirenella si è resa disponibile per fare vivere una giornata che per molti bimbi sarà unica visto che sarà la prima volta che apparirà il mare ai loro occhi.

Il 2 agosto al mattino i ragazzi rifiateranno mentre nel pomeriggio torneremo a Galzignano Terme, sede storica dell’organizzazione, dove il sindaco Riccardo Masin e l’assessore Federica Giacomin attenderanno i piccoli rappresentanti dei Saharawi.

Subito dopo il gruppo si trasferirà in zona partenza della Summer Run di Monselice dove prenderà forma la mini summer run, dedicata ai piu’ piccoli.

Il 3 e il 4 agosto ci trasferiremo tutti in Malga Brancon (Bosco Chiesanuova) dove Silvana e il suo staff i farà vivere una due giorni montanara unica e originale. I bimbi produrranno formaggio, cavalcheranno e mungeranno le mucche.

Un ringraziamento speciale per chi ci ha risolto il problema degli spostamenti. Grazie di cuore a Oliviero, il concessionario Toyota di Torri di Quartesolo, a Denis Fincato della Enego Marcesina e a Dario Bolognesi che ci ha prestato il proprio Saharawi Bus.

 

 

Comments

comments