Giocare con l’arte

Il progetto “Giocare con l’arte” è gestito dall’associazione 1514 Oltre il Muro e da El Ouali e si svolge all’interno del laboratorio di ceramiche di Smara.

Il progetto, che coinvolge circa 900 ragazzi (disabili e normodotati) di tre scuole differenti, ha come obiettivo di affinare le qualità manuali dei ragazzi con la lavorazione e creazione di monili in ceramica. Il laboratorio diventa anche un punto di aggregazione dei ragazzi che vengono impegnati per molte ore del giorno.

Lo staff, finanziato dalle associazioni, è composto da tre insegnanti donne coordinate dal nostro collaboratore in loco, Rais.

Nel corso della Sahara Marathon 2019 e 2020 la delegazione italiana ha avuto modo di verificare lo stato avanzamento del progetto e ammirare (e comprare) svariati manufatti dei ragazzini del deserto.

Nel 2021 le attività dei ragazzi sono continuate grazie ai finanziamenti delle due associazioni (stipendi insegnanti, materiale, stipendio guardiani)